SURD ENSMBLE il 5 maggio all’Onda Road

UN VIAGGIO TRA LA MUSICA TRADIZIONALE DEL NOSTRO PAESE DAL SALENTO ALLA SICILIA, dalla tarantella alla tammurruata alla tradizione del saltarello nel centro Italia con qualche divagazioni francese balcanica e pop alle radici in tutta la musica italiana.
SURD ENSEMBLE
Canti, musiche e poesie dei sud del mondo
Nascono nella primavera del 2000 semplicemente come un gruppo di amici uniti dalla passione per la musica e la poesia.
I Surd Ensemble propongono un repertorio ricco, vario e coinvolgente, fatto di musica che trascina al ballo, all’allegria. Un inno alla bellezza e alla gioia del buon vivere, dell’umano sentire nella sua forma più genuina. Svolgono la loro ricerca nell’ambito della tradizione popolare, soprattutto quella relativa al Sud e al Centro Italia, con una raccolta di canti umbri, campani, pugliesi, calabresi e siciliani (pizziche, tarante, tammurriate, stornelli, ballate).
Negli anni la proposta musicale si amplia fino ad includere canzoni della tradizione balcanica e francese, omaggi ad artisti quali De Andrè e Gaber, nonché brani originali.

Componenti
La formazione base del gruppo è composta da 4 elementi: Alfonso, Sabrina, Tiziano e Simone. Ognuno di noi è motivato in questa ricerca da uno spirito di amicizia, ma anche dalla passione che queste musiche suscitano in noi.
Sabrina: ha studiato pianoforte, canto, chitarra e percussioni applicandosi in quasi tutti i generi, dal pop al jazz, dalla musica medioevale al lounge di ultima generazione. Nel gruppo canta e suona la chitarra.
Tiziano: suona la fisarmonica e l’organetto diatonico. Diplomato presso il Conservatorio Statale “Morlacchi” di Perugia.
Alfonso: amante delle percussioni etniche italiane ed afrobrasiliane; nel gruppo suona tamburi a cornice, cajon, darbuka e canta.
Simone: suona il basso e il contrabbasso. Dopo anni passati nel rock ha iniziato ad appassionarsi e a studiare le sonorità di altri generi a partire dal jazz per passare alla musica popolare e alla classica.

Condividi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>